AMD Ryzen 7 3700x Review : Il nuovo octa core a 7nm

OVERCLOCK E METODOLOGIA TEST

Indice

Sono stati effettuati test in alcuni benchmark sintetici ed in gaming. Ogni test è stato effettuato sia a frequenze stock, con ram a 3200mhz c14 in xmp, sia in overclock.
La piattaforma utilizzata è la stessa che abbiamo usato per la recensione del 3600x.

Piattaforma Test

Asus b450-E (Bios 2406), 2×8 GB Trident Z 4133 c19, 2x8GB Flare X 3200 c14, Arctic liquid freezer 120 (in configurazione Push-Pull con due arctic p12 pwm pst), SSD Samsung 860 EVO 500GB, HDD WD Blue 1TB, Zotac RTX 2080ti, Antec EarthWatt 650w, Windows 10 pro 64bit.

I processori usati, oltre il 3700x, sono: Ryzen 5 2600x, Ryzen 7 2700x, Ryzen 5 3600x.
Per quanto riguarda l’overclock applicato ai processori, abbiamo usato i medesimi profili usati in precedenza per recensire il 3600x.
Il 2600x ed il 2700x sono stati impostati alla frequenza di 4.2 Ghz rispettivamente con 1.4v ed 1.38v. Il 3600x è stato overcloccato con Ryzen Master, con questo profilo

Per il 3700x abbiamo invece utilizzato questo profilo

Per entrambi i Ryzen di nuova generazione sui giochi abbiamo applicato l’overclock via Bios, 4.3 Ghz per il 3600x ad 1,412v ed 4.325Ghz ad 1,34v per il 3700x. Questa scelta è dovuta all’altalenante comportamento dell’overclock con Ryzen Master, che per qualche motivo incognito, probabilmente legato ai driver ancora acerbi, con alcuni giochi sembra rendere leggermente meno dell’overclock via Bios a parità di frequenza.
Anche in questo caso, oltre l’overclock della CPU, abbiamo overcloccato la Ram, utilizzando questi profili:

Questo profilo è stato utilizzato con il 2600x ed il 2700x.

Di seguito, invece, abbiamo il profilo usato con il 3700x, con cui siamo riusciti ad arrivare sino a 3800mhz senza utilizzare il divider sull’infinity fabric, cosa che, in linea di massima, non giova alle performance.
I timing usati per il 3600x, sono i medesimi, ma alla frequenza di 3733mhz, dato che l’infinity fabric del nostro 3600x non riesce ad andare oltre.

Il bug che non ci ha permesso di salire oltre gli 1.35v sulle Ram con il 3600x, ci ha costretti al medesimo limite anche con 3700x, quindi si tratta di timing con buon margine di miglioramento aumentando i volt.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.