Appaiono online le prossime APU AMD Rembrandt

Sono apparsi online i primi ritrovamenti dei processori Rembrandt, quelle che dovrebbero essere le prime APU Mobile AMD con supporto PCIe 4.0 e supporto allo standard USB4, oltre a una nuova iGPU di cui finora non sappiamo molto.
È previsto anche il supporto della memoria DDR5, quindi Rembrandt ha chiaramente un nuovo controller di memoria, poiché l’APU è ancora basata sull’architettura Zen 3.
Sembra che possiamo aspettarci fino a 24 SKUs, divise tra prodotti a basso consumo ed altri ad elevata potenza, suddivisi tra due diversi tipi di socket FP7 e FP7r2.

I primi tre modelli che sono stati ritrovati, sono tutte CPU parrebbero presentare 8 Core con SMT. I processori in questione sono rappresentati dal Ryzen 7 6800H che presenterebbe un Boost Clock a 4,7 GHz, il Ryzen 9 6900HX con un Boost Clock da 4,9 GHz e il Ryzen 9 6980HX con un Boost Clock a 5 GHz.
L’introduzione di tali processori dovrebbe permettere ad AMD di mettere pressione ad Intel nel settore mobile, ed aggiornare la propria piattaforma ai più moderni standard lanciati nel corso del 2021.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.