Flsun Q5 Review , piccola delta per aspiranti Makers

Conclusioni

Indice

La piccola Q5 di Flsun è una stampante compatta ed interessante, che abbiamo provato e testato con piacere. Il prezzo a cui è proposta, così come le soluzioni adottate, la rendono una macchina appetibile per i novizi della stampa 3D.
La semplicità di assemblaggio, il firmware intuitivo e rapido, l’autolevel ed il babystep, aiutano un utente inesperto ad avere un impatto abbastanza morbido e non traumatico con questo complesso e variegato mondo. Tuttavia la limitazione nell’interazione con alcuni parametri come gli estep o il pid, potrebbe risultare tediosa per qualcuno (noi compresi), soprattutto considerando che è un limite che tante stampanti non presentano.

La qualità di stampa offerta è di buon livello, con un tasto dolente (e molto) purtroppo. Il raffreddamento sul materiale è mal pensato e realizzato, per un prodotto che fa del PLA il suo cavallo di battaglia, non è il massimo. Fortunatamente è una svista facilmente migliorabile.

I materiali che si possono stampare con buoni risultati sono principalmente PLA, tutti i suoi derivati e con risultati accettabili anche PETG. Con qualche modifica è possibile ottenere ottimi risultati anche dal PETG e TPU. Sembra abbastanza palese tuttavia, che considerandola out of box, sia una macchina pensata per il PLA.
L’ABS e similari, ovvero i termoplastici che tendono fortemente a dare problemi di warping, li lascerei ad altre macchine più indicate.
L’unica vera pecca che mi impedisce di dare un gold award a questa piccola Q5 è proprio il cooling. Una stampante pensata per il PLA, che non possiede un cooling ben indirizzato è un controsenso, che mina i risultati, più che buoni, ottenibili fixando questo dettaglio (piccolo e importantissimo).

Il prezzo di questa Q5 è di circa 180 euro, su tomtop o bangood (Acquistabile QUI). Si trova di tanto in tanto anche sulle 200-220 euro su Amazon, portale preferibile ai primi due citati. Il posizionamento sul mercato, considerando il prezzo e la concorrenza è adeguato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.