Intel accusata di infrangere dei brevetti FinFet

Il 28 Luglio il Patent Review Committee è venuto a conoscenza dell’infrazione da parte di Intel di una delle patenti dell’Accademia Cinese delle Scienze.
Il brevetto soggetto del contendere è il 201110240931.5  riguardante la litografia FinfFet registrato nel 2011 dall’Istituto delle Scienze Cinese.
L’Istituto di Microelettronica in virtù della violazione ha denunciato Intel chiedendo un risarcimento da ben 29 Milioni di Dollari.
Se in tribunale la società californiana venisse giudicata colpevole di questa infrazione, ci sarebbero delle gravi ripercursioni, poichè molti suoi prodotti presentano tecnologia FinFet.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.