Qualcomm al lavoro su un chip che possa rivaleggiare con il M1 di Apple?

I MacBook di nuova generazione, con un SoC proprietario, hanno attirato una grossa attenzione mediatica. Tale calda accoglienza per i prodotti della casa della mela ha convinto anche altri produttori di Laptop ad intraprendere la strada per lo sviluppo di prodotti con un SoC ARM.
Ora nel tentativo di creare una forte concorrenza nel settore per Apple, Qualcomm avrebbe sviluppato e portato in fase di test lo Snapdragon SC8280.
Il SoC presenterebbe un modem di rete integrato Snapdragon X55 5G, che permetterebbe di sfruttare sia le connessioni 5G sia le reti WiFi 6.
Il nuovo prodotto Snapdragon è stato utilizzato in un notebook da 14” e permetterebbe di sfruttare tagli di memoria RAM che arrivano fino a 32 GB.
Ricordiamo inoltre che Qualcomm non è l’unica compagnia che sta lavorando a chip ARM da usare in laptop. Infatti alla corsa per l’ingresso dei prodotti ARM nel settore dei laptop stanno lavorando anche Huawei e Mediatek. Che dire Grazie ad Apple ora molte compagnie spingono per portare alternative alle solite AMD ed Intel. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.