Speculazioni sulle performance di Big Navi e Release delle GPU

Le GPU Ampere sono state lanciate da pochi giorni, ma già si è creato un forte hype per le GPU Nvidia che a breve arriveranno sul mercato.
Una immediata considerazione di molti utenti, causata in parte dall’Hype per le specifiche tecniche di queste schede ed in parte per il prezzo di vendita aggressivo, è stata dare oramai per spacciato il lato Rosso delle GPU. Ma possiamo attenderci qualcosa di concorrenziale marchiato AMD?
Recentemente RedGamingTech ha rilasciato un video contenente alcune speculazioni derivanti da alcuni leak. Non possiamo ovviamente accertare la veridicità delle fonti, che sono ovviamente anonime, ma alcune di queste informazioni sono interessanti.
Secondo questi rumors le GPU AMD dovrebbero essere chiamate Navi 21, Navi 22 e Navi 23. Di queste, la scheda di punta sarebbe Navi 21, che potrebbe essere il chip ad essere lanciato per primo.
Sembrerebbe che le nuove GPU AMD siano in fase di testing al fine di affinare gli ultimi dettagli, tra cui il clock ed i driver.
Una delle informazioni vorrebbe che queste GPU Radeon potrebbero essere concepite con una particolare attenzione all’efficienza energetica, al punto che potrebbero essere più efficienti di alcune soluzioni Nvidia. Tuttavia considerando che le frequenze non sono ancora definite, è difficile quantificare questo aspetto.
La GPU Navi 21 dovrebbe essere annunciata ed immessa sul mercato entro Ottobre, mentre le schede Mainstream come la RX 6700 verranno lanciate nel corso del Q1 2021. Questo rumors, potrebbe in effetti avere un fondamento, se consideriamo che le console verosimilmente sfrutteranno delle versioni derivanti dal chip della RX 6700, cosa che sicuramente ne limiterà la disponibilità nei primi tempi. Se questa notizia fosse vera, AMD per i primi mesi perderebbe una proposta nella fascia più venduta e gettonata dai gamers.
Per quanto riguarda le performance, le future schede Radeon sarebbero competitive nella fascia alta. La RX 6800 e 6900 avrebbero nel mirino la RTX 3080. Anche in questo caso non possiamo quantificare la questione e non sappiamo in che termini possa sfidare la flagship Nvidia, se da un punto di vista di prezzo/performance o da un punto di vista di performance assolute.
Un’ incognita che incuriosisce tutti e di cui si sa poco o nulla riguarda il modo in cui AMD si approccerà al Real Time Ray Tracing.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.