Apple annuncia i MacBook Pro con Chip M1 Max ed M1 Pro

Nella giornata di ieri Apple ha annunciato i nuovi MacBook Pro 14 e 16, alimentati dai Soc Apple M1 Pro e M1 Max.
I nuovi SoC targati Apple ed indirizzati ai nuovi e più prestanti MacBook Pro, presentano un deciso passo in avanti nelle performance a tutto tondo, presentando miglioramenti in quelli che sono il CPU Computing, il Machine Learning e le performance relative alla GPU.
I due nuovi SoC condividono gli stessi ML Cores e la stessa CPU, che presenta fino a 10 Cores (8 Big e 2 Small). La principale differenza da imputare alla configurazione di memoria e della GPU.
Di fatto la configurazione di memoria arriva a 32 GB per il M1 Pro e 64 GB per il M1 Max, con una banda passante rispettivamente di 200 e 400 GBps.

La GPU invece dal canto suo passa da quelli che erano gli 8 GPU Cores del chip M1 ai 16 del M1 Pro ed i 32 GPU Cores del M1 Max.
A detta di Apple la GPU del M1 Max dovrebbe portare in dote 10.4 TFLOPs di potenza di calcolo, grazie ai suoi 4096 EUs, performance ben 4 volte superiori a quelle offerte dalla Radeon PRO 5600M presente nel MacBook Pro 16 con Core i9 di passata generazione.
La combinazione di CPU, GPU e ML Cores, portano alla creazione di un chip ARM dalle dimensioni decisamente generose, nonostante sia prodotto su una litografia a 5nm, presentando di fatto 57 Miliardi di Transistors. Per dare un’idea di quanto questo dato sia impressionante, basti considerare che la RTX 3090 presenta poco meno della metà dei Transistor (28,3 Miliardi) presenti nella massima espressione del Chip M1.
Nonostante delle performance che parrebbero essere eccellenti, i nuovi SoC della casa della mela dovrebbero inoltre essere estremamente efficienti. A detta di Apple è possibile di fatto ottenere a livello di CPU le stesse performance di un Laptop High-End con un processore con 8 Cores consumando il 70% di energia in meno. Una situazione simile è ravvisabile anche lato GPU, con il prodotto Apple in grado di consumare il 40% di energia in meno rispetto alla GPU di un laptop High-End.

Per avere una panoramica completa dell’evento Apple dove sono stati annunciati i nuovi MacBoock con Chip M1 Max e M1 Pro, vi lasciamo un video recap prodotto dai ragazzi di The Verge.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.