Kingroon KP3S Review, valida alternativa low cost alla Prusa Mini?

Introduzione

Abbiamo già parlato in precedenza di stampa 3d , in particolare recensendo la Flsun QQs Pro (QUI), ed in questo articolo torneremo a parlarne nuovamente, questa volta recensendo un’altra stampante, la Kingroon KP3S, versione upgradata con Titan extruder.
Come di consueto, prima di andare ad analizzare il prodotto nel particolare e provarlo sul campo, diamo uno sguardo alle caratteristiche tecniche e ad alcune foto di questa piccola Kingroon. Le specifiche tecniche si trovano facilmente sul sito stesso QUI

 

Il volume di stampa è di 180mmx180mmx180mm.

Dentro la scocca di alluminio troviamo una motherboard a 32 bit, una scheda marchiata Kingroon, che in realtà è una MKS robin nano, accompagnata da piccolo TFT 2.4”.


Questa versione è equipaggiata con dei trinamic TMC 2225, non molto diversi dai TMC 2208.
Hotend e Bed sono entrambi a 24v.
La struttura è interamente in alluminio, l’asse Z presenta una sola vite ed un solo motore e si tratta di un modello con X a sbalzo.
La movimentazione è affidata a guide lineari MGN12C da 230mm sia per l’asse X che per l’asse Y, mentre l’asse Z scorre sul profilato grazie a 3 eccentrici disposti a triangolo.
Tutti i fine corsa sono di tipo meccanico, quindi non abbiamo endstop ottici, nessun modulo induttivo/capacitivo e quindi nessun autolivellamento del piatto.

L’estrusore utilizzato è un clone trasparente del celebre Titan Extruder, in configurazione direct.


L’hotend è un simil V6, con blocco riscaldante che ricorda quello di un V5 e l’ugello è un MK8.
Il raffreddamento è affidato ad una ventola da 30mm per quanto riguarda l’hotend ed una 4020 sul materiale.
Insieme alla stampante sono presenti vari accessori , tra cui le chiavi esagonali e la scheda SD con adattatore USB. La scheda presente è di ben 16GB.

2 Comments

  1. Ottima recensione ed esposizione grafica. Si vede che hai passione e voglia di diffondere le cose che hai appreso che che hai sviluppato. Complimenti. Marco Venditti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.