Da inizio 2020 Ryzen 4000 per il settore Laptop

Le APU Ryzen a 7 nm per il settore dei portatili, sia per utilizzo office che gaming arriveranno a partire dall’inizio 2020.

L’offerta AMD per i laptop da gaming e non, ha attualmente APU basate su architettura ZEN+ (12 nm), compresa la APU più potente offerta da AMD, la Ryzen Surface Edition.

Le notizie riguardo le novità dei futuri processori mobile sono state riportate dai ragazzi di WccfTech.

Per inizio 2020, presumibilmente in concomitanza del CES, AMD lancerà le CPU notebook basate su ZEN 2.

Attualmente non si sa ancora molto sulla parte grafica integrata, potrebbe restare Vega o potrebbe essere aggiornata all’attuale architettura Navi.

Tra le altre caratteristiche delle CPU si parla di chip che possono arrivare anche a 6 cores abbinati a 15 W di TDP.

L’utilizzo dei chip a 7 nm porterebbe anche ad un ingente aumento della durata della batteria che potrebbe portare anche a 10/12 ore di attività del portatile.

I ragazzi di WccfTech riportano inoltre che le nuove proposte AMD porteranno ad un sensibile abbassamento di prezzo per i portatili da gaming che potrebbero partire da 699$ e potrebbero contenere una CPU Ryzen a 7 nm e una Radeon RX 5500M come configurazione base.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.