La GPU Samsung-AMD distrugge la controparte Adreno

Lo scorso anno AMD e Samsung hanno annunciato una collaborazione al fine di produrre chip grafici dedicati ai SoC Exynos.
La GPU in questione ha fatto capolino online e se confrontata con la controparte Adreno 650, presente nello Snapdragon 865, il risultato che ne esce è sorprendente ed a favore del Chip Samsung.
Nello specifico i test sono stati effettuati su GFXBench e vediamo la GPU Adreno fare 123 FPS nel test Manhattan con OpenGL, 53 in Aztec Normal e 20 in Aztec High con API Vulkan.
Di contro la soluzione Radeon ha fatto registrare 181 FPS sul Manhattan Test e 138 sul test Aztec Normal e 58 in High.
Da questi numeri vediamo la GPU Radeon con un vantaggio che varia dal 68% di performance in più in Manhattan al 190% di Aztec High.
Secondo alcuni rumors pare che la GPU sia basata su architettura RDNA2 e che ci siano però piccoli problemi di consumi eccessivi. Ma fino al 2021, ovvero quando il chip sarà immesso sul mercato, ci sarà molto tempo per poter ottimizzare il tutto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.