Nvidia rilascia dei dettagli riguardo il dissipatore delle GPU Ampere

Nvidia, nella giornata di ieri, ha reso note alcune caratteristiche riguardanti la dissipazione presente nelle future GPU Ampere, attraverso il proprio profilo YouTube.
Parte del video è incentrata sull’evoluzione del sistema di dissipazione usato da Nvidia per le proprie GPU fino ad arrivare a ciò che sarà usato per le RTX 3000.
Il nuovo dissipatore pare essere stato progettato tenendo in mente il voler alleggerire la struttura dello stesso, senza intaccarne la qualità costruttiva. Uno dei metodi utilizzato per poter ottenere questo obbiettivo è stato l’introduzione dello Spring Leaf che permetterebbe una riduzione nella quantità di viti usate per creare la giusta pressione tra dissipatore e PCB.

Nel video si può notare il come Nvidia abbia dovuto affrontare delle sfide per poter evitare il Crosstalk, e quindi preservare l’integrità del segnale. Il Crosstalk viene facilitato da un PCB corto ed al quale si è potuto porre rimedio aumentando gli strati dello stesso.
Il PCB di dimensioni inferiori e con una forma a V è alla base dell’introduzione del 12 PIN Power Connector. La nuova interfaccia di alimentazione è compatibile con i vecchi cavi PCI (che Nvidia includerà nelle GPU FE). Inoltre il cavo da 12 PIN il dovrebbe essere in grado di sostenere maggiori quantità di corrente rispetto al vecchio 8 PIN PCI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.