Possibile crollo del prezzo di DRAM e NAND nel Q4?

Secondo il DigiTimes, il prezzo delle memorie dovrebbe andare incontro ad un ribasso del 10% nel Q4 di quest’anno.
Per questa previsione il DigiTimes ha citato alcune sue fonti personali coinvolte nell’industria delle DRAM e delle NAND.
Il giornale Taiwanese attesta come motivazione per il ribasso ad una sovrapproduzione di chip di memoria che per essere smaltita potrebbe richiedere un periodo che va dal Q4 2020 al Q1 2021.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.