Qualcomm lancia lo Snapdragon 768G con connettività 5G

Qualcomm ha annunciato il nuovo SoC 768G con connettività 5G.
Il chip è rivolto ad un’utenza di fascia media che punta a performance con pochissimi compromessi, in particolare quando si tratta di gaming e multitasking.
Il chip incorpora quello che attualmente è il modem 5G più potente in circolazione, lo Snapdragon X52 5G Modem-RF.
Il nuovo chip Qualcomm è stato lanciato dopo il 765G, col quale condivide buona parte delle caratteristiche hardware.
E’ presente di fatto la stessa CPU Kryo 475, che passa da una frequenza di 2.4 GHz ad una di 2.8.
La GPU invece è una Adreno 620 che offre un miglioramento prestazionale del 15% rispetto al fratello minore, a detta della società Statunitense. Il nuovo Chip permette inoltre il download dei driver video dallo store Google.
Il SoC offre dei grossi balzi prestazionali sulla passata generazione, grazie al nuovo Qualcomm AI Engine di quinta generazione, che dovrebbe permettere una migliore gestione del comparto fotografico, garantendo al tempo stesso una migliore gestione dei consumi e delle performance in game.
Uno dei primi dispositivi ad usufruire di questo chip è il Redmi K30 5G Racing Edition.
Il telefono supporta il 5G SA/NSA in Dual Mode ed un display 120 Hz ed una fotocamera da 64 MP.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.