XBox Scarlett, trapelano alcune specifiche.

Il mondo console è praticamente dominato da soluzioni AMD, le quali ovviamente vengono influenzate delle innovazioni provenienti dal settore PC.
Le console della prossima generazione, sia Sony che Microsoft, sono in arrivo per il prossimo anno e già si conoscono in via ufficiale alcune caratteristiche.
Come la presenza di un SSD NVME 4.0, la presenza di una GPU Navi con hardware per Ray Tracing e CPU Zen 2.
Nel caso specifico però sono trapelate alcune notizie che riguardano la XBox Scarltett da parte dei ragazzi di Windows Central.
In particolar modo pare esistere una versione meno potente definita Lockhart ed una più potente con nome in codice Anaconda.

Lockhart è pensata per il 1080p ed ha una GPU Navi da 4 TFlops di potenza, una potenza teoricamente comparabile alla PS4.
Anaconda invece ha il 4K come target, e dovrebbe avere una GPU da 12TFlops, 16 GB di memoria GDDR6, di cui 13 dedicate ai giochi.
La CPU di entrambe le console XBox dovrebbero contenere una CPU octacore Zen 2, con una frequenza di 3.5 GHz.
Su entrambi i fronti, (CPU e GPU), c’è un enorme balzo in avanti rispetto alle console della passata generazione.
Chissà se ci sarà potenza a sufficienza per gestire i giochi in 4K in maniera nativa come si auspica Microsoft. Voi che dite? Ne acquisterete una?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.