AMD apre l’anno col botto, vola il valore in borsa

AMD apre l’anno in maniera esaltante. Per la prima volta dopo circa 20 anni è riuscita a raggiungere un valore azionario di 48,5 dollari e a superarlo, ponendo un record assoluto per la casa Americana.
Le azioni AMD sono cresciute del 150% nel 2019, raggiungendo ieri un picco di 49,10$, e la società gode di una capitalizzazione di 54,7 Miliardi di Dollari.

Il valore di AMD è letteralmente spinto dalle ottime proposte in ambito CPU, GPU, Server e dalla ventata di innovazione che pervade la società.

AMD ha ben chiari i propri piani, avendo roadmap ben delineate, che vedono presentazioni di prodotti che rispettano le tempistiche prestabilite. Questo non fa altro che aumentare la fiducia degli investitori, nonchè dei partner commerciali della casa di Sunnyvale.

E’ straordinario quanto i rapporti di forza tra AMD e Intel negli ultimi 3 anni siano cambiati, ed in particolar modo negli ultimi mesi. Basti pensare che circa un anno fa il valore Azionario di AMD era a 19$ con Intel oltre i 40$, mentre ora ci sono solo 10$ di distacco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.