Intel in trattativa per acquisire GlobalFoundries

A quanto pare Intel si sarebbe rivelata interessata nell’acquisizione della fonderia Taiwanese GlobalFoundries (GloFo) per una cifra vicina ai 30 Miliardi di Dollari.
Se l’acquisizione dovesse andare in porto essa si rivelerebbe come la più dispendiosa acquisizione da parte di Intel ad oggi.
Tale acquisizione rientrerebbe nell’intento del nuovo CEO di Intel, Pat Gelsinger, di incrementare la capacità produttiva della società, tramite l’iniziativa IDM 2.0.
L’iniziativa prevedeva la costruzione di due fabs in Arizona ed ora l’acquisizione di GloFo che detiene il 7% del mercato della produzione di semiconduttori, mantenendo contratti con giganti dell’elettronica come AMD, Qualcomm e Nvidia. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.