Razer lancia il Blade 15 Studio

Razer ha ufficialmente annunciato un prodotto che probabilmente farà felice molti creators in mobilità, il Razer Blade 15 Studio.
Il nuovo portatile di casa Razer è una rivisitazione del Blade 15 Advanced, ma in salsa Nvidia Quadro.
In questa workstation portatile sono presenti una CPU Intel Core I7 10875H ed una Nvidia Quadro RTX 5000. La GPU ha lo stesso chip e numero di Cuda della RTX 2080S, ma con 16 GB di GDDR6.
L’archiviazione è rappresentata da 32 GB di RAM in dual channel da 2933 MHz ed un SSD NVMe da 1TB.
Parte fondamentale del laptop è un display OLED 4K Touch, HDR 400 da 15.6” con una copertura del 100% dei colori dello spettro DCI-P3.
Il chassis ha dimensioni contenute essendo spesso solo 1,79 cm e con un peso di appena 2,2 chili, al quale contribuisce una capiente batteria da 80 WHr.
C’è una webcam da 1 MP 720p sul top dello schermo con certificazione Windows Hello e la tastiera presenta un illuminazione Per-Key RGB.
La connettività a bordo è  veramente notevole, essendo presenti un lettore di schede, Wi-Fi 6, Bluetooth 5, due USB-C, di cui una Thunderbolt 3 e 3 USB-A 3.2 Gen 2.
Si potrà inoltre ricaricare il PC da una delle queste USB-C, con caricatori fino a 100W.
Il prezzo di tutto ciò però non è per niente accessibile, costando questa workstation portatile ben 4600$ MSRP sul sito ufficiale Razer.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.