Trapelano le specifiche complete della gen 10 Intel

Dopo un lungo susseguirsi di rumors sono trapelate delle slides ufficiali in cui figura l’intera line-up Intel della prossima generazione.
Il leak è stato originariamente riportato dal sito Informatica Cero, che ha riportato anche i primi leak sulle performance dei Ryzen 3000.
Le CPU in questione sono relative al settore desktop, e sono tutte basate su architettura Skylake e su processo produttivo a 14 nm.
Nello specifico è il terzo affinamento del processo produttivo, e che ha visto nel corso del tempo minimi aumenti di IPC.
Le CPU avranno un nuovo chipset ed il nuovissimo socket LGA 1200, e saranno annunciate molto probabilmente al CES 2020.
Tutte le CPU in questione sono dotate di Hypertreading, notizia che avevamo riportato in un articolo precedente, che sulla fascia I5 è una grossissima novità.
Come consuetudine le CPU sono suddivise in CPU con clock bloccato e sbloccato, ed al momento non dovrebbero essere presenti processori senza IGPU.
I processori sono più o meno equamente suddivisi in 4 differenti fasce, tra le quali le mainstream sono i Core I5 ed I7.
Le CPU che probabilmente faranno più gola agli utenti più esigenti saranno l’ I9 10900K con 10 cores e 20 threads, ed l’ I7 10700K che è praticamente un 9900K rimarchiato.
Di seguito vi proponiamo la line-up completa:


La nuova offerta Intel presenta un TDP più elevato, le CPU sbloccate raggiungono tutte 125W. Cifra molto più realistica dei 95W soliti ed è da attribuire ai base clock più elevati.
La proposta Intel così presentata, può sembrare solo un mero tentativo di limitare il grosso vantaggio di AMD nei carichi multithread, ma porta anche qualche piccola novità, come il supporto alle RAM 2933 MHz, WiFi 6 e all’Ethernet 2.5G.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.